Le meraviglie del territorio

Un territorio tutto da scoprire

RAVENNA, UN PATRIMONIO DI ARTE BIZANTINA
Ravenna è celebre in tutto il mondo per i suoi mosaici. I colori, le forme, la luce delle piccole tessere di vetro custodite nei monumenti conservano ancora oggi la testimonianza di un antico patrimonio di mosaici del V e IV secolo.
Ravenna è stata il maggiore centro politico e culturale dell’Occidente nei secoli che accompagnarono il declino del mondo romano; è stata capitale dell’Impero Romano di Occidente, capitale del regno dei Goti e del potere bizantino in Italia.

La magnificenza di quel periodo ha lasciato a Ravenna i mosaici di Galla Placidia e del Battistero Neoniano, i mosaici di epoca teodoriciana di Sant’Apollinare Nuovo, nel Battistero degli Ariani; i mosaici bizantini, ricchi di decorazioni d’oro, di San Vitale e Sant’Apollinare in Classe.
La bellezza dei mosaici, ma non solo: le scoperte archeologiche della Domus dei Tappeti di Pietra e delle Domus del Triclinio, le visite guidate, i concerti…
Ma ogni città o piccolo centro della provincia ravennate è ricco di pregevoli architetture e opere d’arte di ogni epoca e stile, da Faenza, città della Ceramica, a Casola Valsenio; da Cervia a Milano Marittima, da Lugo a Forlì; da Bagnacavallo a Brisighella.
Musei, mostre, sagre paesane che ruotano intorno a tradizioni popolari e prodotti tipici, offrono mille occasioni di interesse e divertimento nel corso di tutto l’anno.
Per Informazioni Tel 0544 – 35404 www.turismo.ravenna.it

 

MILANO MARITTIMA, ELEGANZA E MONDANITA
Milano Marittima, elegantissima e rinomata località della riviera adriatica, ha saputo conservare un fascino ed un’atmosfera davvero esclusivi, in grado di soddisfare anche il più esigente degli ospiti.
Il centro, luogo privilegiato per il passeggio, per gli incontri e per lo shopping, è ricco di raffinati negozi e ristoranti, di discoteche, di locali notturni e di bar sempre alla moda.
Immersa nella lussureggiante e secolare pineta, è capace di sposare la vivacità del suo centro con la tranquillità e la pace dell’ambiente naturale, diventando così meta ideale e prediletta per una vacanza completa all’insegna della qualità, del divertimento e della professionalità.
Poco lontano dal centro e dalla pineta si trovano importanti impianti sportivi, dove vengono organizzati gare, tornei e manifestazioni ad altissimo livello, come L’ Adriatic Golf Club, il primo campo da golf a 27 buche della riviera, lo Stadio dei Pini “Germano Todoli”, il Circolo Tennis Cervia, il Circolo Nautico e il Il Centro Ippico “Le Siepi”.

Da non perdere, i Magazzini del Sale, oggi sede di mostre e di esposizioni di grande rilievo e del Museo del Sale, la Torre S. Michele, la Cattedrale, il Palazzo Comunale e la piazza Garibaldi, cuore del centro storico, dove vengono ospitati eventi di grande prestigio, mercatini e concerti.
Di notevole interesse il Teatro Comunale, la Chiesa del Suffragio, con il suo organo Callido, la Chiesa di S. Antonio e la Piazzetta Pisacane dove ha sede l’edificio storico Antica Pescheria.
Di particolare bellezza la fontana “Il tappeto sospeso”, un coloratissimo tappeto di mosaico, ideata da Tonino Guerra in occasione del 300° anniversario della Fondazione di Cervia Nuova.
La pineta, infine, è uno dei luoghi maggiormente citati nelle opere di D’Annunzio, lì dove “il mare canta una canzon d’amore nel plenilunio bianco a la pineta”.
Nella millenaria pineta si trovano le Terme di Cervia, uno stabilimento all’avanguardia, per la sua perfetta sinergia tra la più moderna scienza termale e la natura.
Dalla Salina di Cervia, un’oasi naturale di 827 ettari, viene estratto il “liman” o fango di laguna, elemento preziosissimo per la salute insieme all’acqua madre.
Le saline grazie alla ricchissima presenza di avifauna, costituiscono attualmente la Stazione Sud del Parco Regionale del Delta del Po.
A Cervia il benessere si unisce alla vacanza attiva, offrendo agli amanti dello sport innumerevoli opportunità. E’ inoltre sede di grandi eventi sportivi, tra i più importanti: Festival Internazionale degli Aquiloni, Sportur, Campionato Mondiale Sculture di Sabbia, Palio della Voga, Sprint Kite News.
Non solo sport ma anche ricorrenze tradizionali ed eventi culturali di prestigio, primi fra tutti lo Sposalizio del Mare, Notte di San Lorenzo, Sapore di Sale, il Festival Internazionale dei Burattini e del Teatro di Figura, La Spiaggia ama il libro e Il Sarchiapone, spettacolo dedicato a Walter Chiari e per concludere l’anno CerviAuguri con le iniziative di Natale.
La spiaggia organizzata, le piste ciclabili, i giardini colorati ed attrezzati con giochi, la passeggiata lungo il porto canale, il mare e i viali alberati, lo shopping del centro, il mercatino dei pescatori rendono Cervia un luogo ospitale e familiare, capace di soddisfare ogni tipo di esigenza.

altitudine: sul livello del mare
abitanti: 11972
area turistica: terme, salute e benessere, mare e costa adriatica